Corsi & Workshop
Sei un Appassionato di Fotografia o Devi Migliorare le Immagini per la Tua Azienda? Vuoi Diventare un Esperto di Fotografia, di Photoshop o Lightroom?
Fotografia & Matrimonio
Vuoi Foto senza Posa? Emozioni Colte al Volo!
Photo Booth & Divertimento
Promuovi il tuo Brand e il tuo Evento con un Photo Booth
Siti Web & Marketing
Siti Web Semplici, Puliti e Veloci! Tre Qualità Indispensabili per un Sito di Successo.
Organizzazione Eventi & Spettacoli
Comunicare con Eventi di Successo!

Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; PclZip has a deprecated constructor in /web/htdocs/www.giuliaadami.com/home/components/com_oziogallery3/pclzip.lib.php on line 191

Notice: A non well formed numeric value encountered in /web/htdocs/www.giuliaadami.com/home/components/com_oziogallery3/pclzip.lib.php on line 1846

27 agosto 1890 nasceva Man RayDi sicuro, ci sarà sempre chi guarderà solo la tecnica e si chiederà "come", mentre...

Pubblicato da Giulia Adami Fotografo Eventi Verona su Martedì 27 agosto 2013

I vincitori  della 3^ edizione del concorso fotografico Red Bull "Illume" Photo Contest 2013 sono appena stati svelati a Hong Kong:

  • 1 vincitore assoluto
  • 10 vincitori di categoria
  • 50 finalisti

Il concorso ha invitato i fotografi a presentare immagini del mondo di azione e di sport estremi in una delle 10 categorie, tra cui Energy, Illumination, Sequence e Experimental ( in cui è consentita la manipolazione digitale ). Quest'anno il concorso ha ricevuto più di 28.000 foto da 6.417 fotografi di 124 paesi.

Qui di seguito ci sono alcune delle immagini vincitrici e finaliste, accompagnate dagli aneddoti che sempre si celano dietro uno scatto con le parole degli stessi fotografi.

 

© Stuart Gibson / Red Bull Illume 2013

La foto di Stuart Gibson mentre riprende Sean Woolnough su un'onda in Namotu Island nelle Fiji, è stata finalista nella categoria Spirit .
" Sean Woolnough ed io eravamo nelle Isole Fiji in cerca di un'onda lunga. Questa è più di una ondata di traino, come si può vedere, remare su quest' onda puo' non finire bene. Ho lasciato Sean in cima al reef, mentre l'oceano si era appiattito come se qualcuno avesse chiuso il rubinetto. Mentre Sean era seduto pazientemente vidi una grossa onda arrivare. Iniziai a urlare, ma da dove si trovava sulla scogliera Sean non aveva alcun riferimento così aspetto'. L'onda lo manco', e quando guardai indietro, questo grumo blu profondo inizio' quasi a risucchiarlo sotto l'onda, fece un grosso duckdive e ando' sotto la cresta dell'onda. Su un'onda normale è una manovra senza rischi  ma in questo punto il reef è profondo fino a 200 metri così quando l'onda si rompe ti travolge. L'onda era troppo potente e lo risucchiava indietro sopra la cresta, questa posizione è praticamente il peggior incubo di un surfista, per questo motivo tante persone sostengono che questa foto è photoshoppata, ma vi assicuro non lo è! "  © Stuart Gibson / Red Bull Illume

Per catturare l'immagine perfetta della fauna selvatica, di solito ci si deve trovare nel posto giusto al proprio il momento giustoMa in questo caso, David Slater non era e ha comunque ottenuto un ottimo risultato!!! Visitando un parco nazionale nel Nord Sulawesi, Indonesia, il premiato fotografo David Slater ha lasciato la sua macchina fotografica incustodita per un po 'Questo fatto ha attirato subito l'attenzione di una femmina curiosa di un gruppo di Black Crested, scimmie macaco, noti per la loro intelligenza e destrezzaAffascinata dal suo riflesso nella lente in qualche modo è riuscita a avviare la fotocamera. Il risultato: un splendido autoritratto.

 

Macaco in Autoritratto

Le scimmie erano attirate dalla loro immagine riflessa nell'obiettivo. Photo Credit: © Caters News Agency LTD

Lo scorso anno durante una vacanza a Everglades Alligator Farm il fotografo naturalista Mario Aldecoa stava impostando la sua macchina fotografica per catturare gli occhi luccicanti dei "residenti locali". Dopo aver montato la sua DSLR Canon su un treppiede, come un fulmine, uno dei Gators afferro' il tutto come se fosse il pranzo. La mattina seguente Aldecoa guado' nella palude, solo nella speranza di trovare il suo cavalletto, ma nessuna traccia.

Otto mesi più tardi, mentre i lavoratori della fattoria nutrivano gli alligatori hanno notato qualcosa di strano: avvolta intorno al piede di uno dei Gators c'era la reflex di Aldecoa.

 Guarda l'alligatore cosa si e' trascinato!!!  Photo credit: Mario Aldecoa

La fotocamera non era nella migliore forma, come si può vedere sopra, ma si poteva ancora prendere la scheda di memoria dal suo alloggiamento. Con grande sorpresa di Aldecoa le foto sulla scheda erano sopravvissute, tra cui quella che vedi qui sotto, scattata appena prima che la macchina gli fosse strappata dalle mani.

 

 

 

 

Questa e' l'ultima foto fatta dalla fotocamera di Mario Aldecoa prima dell'attacco del Gator.

E ' certo che le schede di memoria non sono progettate per passare otto mesi in una palude della Florida, ma in qualche modo le immagini contenute in questa sono rimaste intatte (Aldecoa non ha rivelato il produttore). Ora Aldecoa ha sostituito la sua macchina fotografica ed e' tornato a scattare di nuovo le immagini ai coccodrilli con molta più cautela!!!

 

 Corso Fotografia Base inizia Lunedì 2 maggio 2016, il Lunedì e il Mercoledì sera a Verona. Affrettati i posti disponibili sono solamente 8 perche' vogliamo che tutte le tue domande abbiamo un risposta e che ogni tuo dubbio venga risolto. Impara ad usare la macchina fotografica: e' facile se qualcuno te lo spiega.

Prenota subito il tuo posto al corso:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 045 8003906

Tutte le Info: Corso Fotografia Base


Alcuni utenti hanno riscontrato un problema con la nuova Canon EOS 5D Mark III e ora anche Canon conferma sul suo sito americano di essere già allo studio per trovare una soluzione.

Canon avverte che in situazioni ambientali molto scure, quando il pannello LCD si illumina, il valore dell'esposizione potrebbe essere influenzato da una fuoriuscita di luce che viene rilevata dal sensore AE.

Canonisti siete avvisati....

 

Lascia un Messaggio

Clicca qui per leggere l'Informativa sulla Privacy